Monopattino, attenzione alle multe

Nel corso degli ultimi mesi più di un personaggio famoso è stato ripreso mentre conduceva un monopattino elettrico. Gli ultimi in ordine di tempo sono stati l’ex fuoriclasse calcistico Ronaldo e Davide Casaleggio, il figlio del fondatore di M5S.
Una moda sempre più diffusa, anche in Italia, se solo si pensa che sono stati oltre 40mila gli esemplari venduti nel corso del 2017, ma che rischia di costare cara. Chi adopera questo mezzo di locomozione, infatti, rischia multe nell’ordine delle centinaia di euro, a causa del fatto che in pratica in Italia manca ancora una normativa in grado di far uscire il monopattino dalla clandestinità.

Il possibile intervento del Ministero dei Trasporti

Proprio in considerazione del fatto che il monopattino elettrico è considerato una possibile risposta ai problemi di congestionamento del traffico nelle arterie urbane, anche le istituzioni hanno iniziato a considerare il problema relativo alla mancanza di leggi che ne regolino l’utilizzo. In pratica attualmente questo mezzo non può essere usato su strada, anche se non sono pochi coloro che lo sfruttano per recarsi al lavoro quando il tempo lo permetta, in modo da non dover prendere la macchina o mezzi pubblici che possono procrastinare non poco l’arrivo.
Ormai da tempo si vocifera quindi di un possibile intervento da parte del Ministero dei Trasporti, anche se ancora non è chiaro come esso si potrebbe realizzare. Se inizialmente si era parlato di una sperimentazione in qualche realtà locale, negli ultimi tempi si sono infittite le voci che vorrebbero invece un allargamento dello scenario a livello nazionale.
Nell’una o nell’altra ipotesi sono comunque molti coloro che guardano con favore al monopattino, considerato una risposta adeguata all’inquinamento atmosferico, se solo si pensa che l’impatto derivante dal suo uso potrebbe concedere benefici molto più rilevanti di quelli che sono il corollario delle ordinanze antismog emanate ciclicamente dai sindaci delle grosse città quando i livelli messi in mostra dalle centraline diventano preoccupanti.

Dove reperire informazioni

Intanto, però, molte aziende si sono già mosse per dare la loro personale interpretazione di un mezzo di locomozione che potrebbe avere un vero e proprio boom nell’immediato futuro. Tante le proposte già presenti sul mercato, che impongono quindi la necessità di informarsi da parte dei consumatori al fine di poter trovare un prodotto in grado di assicurare il massimo di qualità a prezzi concorrenziali. Per chi intenda saperne di più sul monopattino consigliamo in particolare di consultare questo sito, che presenta la materia in maniera organica e, soprattutto, completa.