Effetti collaterali comuni degli integratori di creatina

La popolarità degli integratori di creatina è aumentata man mano che sono state rese disponibili maggiori informazioni sui suoi benefici. Si è scoperto che la sostanza ha alcune proprietà che la rendono utile nel promuovere la crescita e la forza muscolare, ma ha anche alcuni effetti collaterali indesiderati che la rendono indesiderabile per alcune persone. Gli effetti collaterali degli integratori di creatina includono alta pressione sanguigna, palpitazioni cardiache, diarrea, nausea, crampi, perdita di capelli, visione offuscata, ulcere gastriche ed eruzioni cutanee. Anche se una persona non ha gravi effetti collaterali, questi effetti collaterali possono comunque essere fastidiosi. Ma è qui che entrano in gioco gli integratori di creatina.

Gli integratori di creatina possono anche aiutare una persona a costruire massa muscolare magra senza ingrassare. Se si vuole aggiungere massa muscolare magra, ma si è preoccupati di guadagnare troppo grasso corporeo, allora gli integratori di creatina possono aiutare. Poiché gli integratori di creatina sono naturali, non causano i brutti effetti collaterali associati ad altri farmaci che migliorano le prestazioni.

uno dei migliori integratori di creatina disponibili al giorno d’oggi sul mercato è caratterizzato da tutta una serie di diverse caratteristiche di vario genere che hanno di fatto lo scopo di offrire i massimi benefici possibili che si possono ottenere per la costruzione muscolare o anche per il recupero muscolare. Ad esempio, il miglior integratore di creatina contiene alcune particolari sostanza come ad esempio l’arginina, che funziona in combinazione con un’altra sostanza, ovvero la lisina, è con lo scopo di fatto di offrire sempre la massima quantità di proteine possibile ai muscoli che ne hanno la necessità. Il miglior integratore di creatina di tipo monoidrato è inoltre anche caratterizzato da un ingrediente che contribuisce tra le altre cose anche a migliorare la funzione complessiva del vostro sistema nervoso, che è fondamentale per una persona al fine di rimanere in salute e prevenire quindi anche le più gravi condizioni mediche come ad esempio tra le altre la demenza senile e il morbo di Parkinson.

Gli integratori di creatina possono essere assunti sia per via orale che sotto forma di integratori. Si raccomanda di assumerla con il cibo, ma anche in questo caso è necessario prendere precauzioni in modo che non si verifichino effetti collaterali pericolosi. È inoltre necessario leggere le etichette e seguire le indicazioni sul contenitore. Nel caso improbabile che il vostro corpo non possa tollerarlo, interrompere l’assunzione degli integratori. Parlate sempre con il vostro medico prima di iniziare un nuovo farmaco da prescrizione, soprattutto se avete altre condizioni mediche.

Desideri approfondire ulteriormente l’argomento dell’articolo? Puoi cliccare qui