Camerette per bambini, quanto conta la qualità di cerniere e giunture

Una cameretta per bambini può essere bella quanto si vuole, ma se non è solida e longeva rischia di fare la fine di un castello di carte nel giro di qualche anno. Magari non è la prima cosa che si va a guardare quando si sceglie una cameretta, ma sarebbe consigliabile farlo per non avere poi brutte sorprese. Stiamo parlando di elementi costruttivi quali cerniere e giunture che per quanto visivamente irrilevanti, per non dire mimetizzate nei moduli componibili degli arredi hanno un ruolo primario nella loro funzionalità. L’ideale sarebbe che le cerniere, in particolare, fossero talmente robuste da poter reggere il peso degli sportelli in laminato.

Negli armadi standard di una cameretta, alti sui due metri e mezzo, dovrebbero esserci almeno 4 giunture in acciaio per anta per un ciclo previsionale medio calcolato in quasi 100.000 movimenti ‘apri e chiudi’. I migliori modelli di camerette in commercio, di cui è disponibile un’ampia gamma su www.miglioriprodottiperbambini.it, dispongono di armadi con ante alla ‘moviola’ nel senso che si chiudono al rallentatore, cioè senza sbattere, grazie a delle specifiche cerniere in grado di attivare questo sistema di apertura e chiusura ‘soft’, che è anche un modo per preservare l’integrità del mobile. Idem per i cassetti che dovrebbero essere muniti di un meccanismo analogo in grado di farli richiudere lentamente e senza rumore, anche questi in virtù di guide metalliche munite di cuscinetti ad hoc. Un altro elemento costruttivo da verificare nella scelta della cameretta riguarda l’ancoraggio dei ripiani, che dovrebbero essere fissati in modo da non ribaltarsi se afferrati, magari inavvertitamente proprio dai bambini che potrebbero farsi male.

E’ una questione di sicurezza verificare a priori l’allestimento dei ripiani da fissare in modo che non si possano muovere, anche se sottoposti a sollecitazioni più o meno volontarie. Nulla va lasciato al caso quando si deve acquistare una cameretta per bambini e questi piccoli accorgimenti o, più semplicemente, la tendenza ad aguzzare la vista per individuare i dettagli costruttivi degli arredi che compongono la cameretta potranno aiutarci a testarne prima la sicurezza per fare l’acquisto giusto, in un’ottica di salvaguardia dei piccoli a cui è destinata.